Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La sua pronunciata suscettibilità alle malattie fungine spinge in secondo piano l'importanza dei parassiti dell'acero. In effetti, gli aceri vengono assediati solo brevemente da ospiti indesiderati, che di solito non causano danni significativi, con due eccezioni. Questa guida spiega da quali piaghe dovresti proteggere un acero e come un rimedio casalingo può risolvere il problema in caso di emergenza.

I cervi possono causare molti danni in giardino

Gli afidi tolgono la voglia di vivere agli aceri: consigli per combatterli

Gli afidi sono lì per colonizzare le bellissime foglie d'acero appena in tempo per il germogliamento primaverile. Gli insetti perforano l'epidermide con il loro apparato boccale e aspirano la linfa delle piante. Poiché diverse specie sono in grado di produrre vergini, la moltiplicazione esplosiva dei parassiti può causare notevoli danni all'albero. Non lasciare che arrivi a quel punto. Puoi combattere con successo la peste nelle sue fasi iniziali con i seguenti rimedi casalinghi:

  • Sciogliere 50 g di sapone di cagliata grattugiato o 50 ml di sapone morbido (44,90 €) in 1 litro di acqua calda
  • Aggiungi 2 cucchiaini di spirito per aumentare l'effetto
  • Lasciar raffreddare e versare in uno spruzzatore a mano

Spruzza la parte superiore e inferiore delle foglie d'acero con l'acqua saponosa fino a quando non gocciola. Ripeti questa applicazione a intervalli di 2 o 3 giorni finché non riesci più a scoprire i pidocchi.

Ai cervi e ai conigli piace mangiare l'acero: ecco come agisci correttamente

Gli animali selvatici amano rosicchiare la tenera corteccia dei giovani aceri. I cervi non possono resistere alle gemme ricche di azoto degli alberi a foglie caduche. I giardinieri domestici devono spesso lamentarsi della navigazione del gioco sugli aceri. Le ferite da morso più piccole sono un gradito punto di ingresso per gli agenti patogeni, quindi consigliamo le seguenti misure protettive:

  • Grandi aree con ricchi aceri li proteggono con una recinzione o un cancello di gioco
  • Equipaggia i singoli alberi di acero con maniche di protezione contro i morsi o coperture per la crescita dopo la semina

Oltre alle misure difensive meccaniche, i rivenditori specializzati offrono prodotti anti-morso spalmabili o spruzzabili. Questi sono a base di ingredienti puramente naturali come grasso corporeo animale o oli essenziali.

Consigli

Un letto di propagazione con piantine appena piantate è una tavola riccamente apparecchiata per conigli e cervi. Per evitare che i germogli di acero coltivati con amore vengano mangiati, respingi gli ospiti indesiderati dalla foresta con coperture in rete di plastica per la protezione degli alberi. Le reti sono state sviluppate appositamente per proteggere i giovani alberi e arbusti dai morsi della selvaggina, sono fissate con fascette o filo metallico e sono riutilizzabili.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: