Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Con questa rubrica ricorrente, ovviamente, abbiamo colto perfettamente i nervi dei lettori della nostra newsletter e stiamo continuando la serie di piante particolarmente belle di marzo con il castagno fortunato, un membro della famiglia dell'albero della lana molto popolare in questo paese. Se si osservano attentamente le foglie della Pachira aquatica, non può mancare la loro distribuzione a forma di mano, simile a quella della foglia di castagno.

Secondo gli insegnamenti dell'Estremo Oriente, la castagna fortunata porta fortuna

Negli insegnamenti del feng shui dell'Estremo Oriente, questa caratteristica forma a forma di "mani verdi" è considerata un portafortuna, che può essere tenuto per sempre dal suo proprietario al tronco straordinariamente contorto. Di tanto in tanto, secondo la tradizione, ci sarebbero state anche persone che avrebbero catturato e tenuto denaro con le foglie della castagna da soldi.

Con l'avanzare dell'età, tuttavia, è probabile che questo tipo di aumento di denaro diventi sempre più difficile, perché i portafortuna provenienti da Brasile, Messico e Perù sono alti fino a 20 metri nella loro terra d'origine. In questo paese, però, i proprietari solitamente si devono accontentare di un'altezza di due metri, il che rende il castagno danari una pianta molto rappresentativa per terrazzi e balconi, anch'essa estremamente facile da curare, ma non rustica.

Il nostro breve profilo della castagna fortunata

Molti articoli che vale la pena leggere sulla crescita, sulla forma dei fiori, ma anche sulle condizioni di crescita e sulla cura sono già disponibili per te nel nostro diario del giardino per informazioni. Quindi oggi solo i fatti più importanti per il futuro portafortuna:

  • Caratteristiche di crescita: eretto con chioma ad ombrello
  • Tronco: spesso (ottimo assorbimento d'acqua), contorto (la lavorazione del vimini può essere proseguita a mano dopo l'acquisto ma può anche essere completamente rimossa);
  • Frutti: sapore piuttosto legnoso, ma commestibile;
  • Cura: mantenere il terreno argilloso-sabbioso regolarmente umido e scegliere una posizione parzialmente ombreggiata; I nutrienti e l'humus (NO lime) sono vitali;

Taglio: non richiesto; rimuovere semplicemente a mano le foglie secche o appassite;

Per inciso, come pianta in vaso rappresentativa, la castagna portafortuna è un regalo molto attraente per Pasqua, di cui il destinatario può godere per molti anni. A seconda delle dimensioni (da 25 a 180 cm), nei negozi di giardinaggio devono essere previsti prezzi compresi tra 8,00 e 60,00 euro.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: