Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Schlumbergera è noto alla maggior parte degli amanti delle piante come il Cactus di Natale. Il cactus deve il suo nome al fatto che ha molti fiori, soprattutto a Natale. Non ci sono molte specie di Schlumbergera che si trovano naturalmente.

La Schlumbergera Truncata è solo una delle sei specie di Schlumbergera.

Le sei specie naturali di Schlumbergera

Ci sono solo sei specie naturali di Schlumbergera:

  • Schlumbergera Kautskyi
  • Schlumbergera microsphaerica
  • Schlumbergera opuntioides
  • Schlumbergera orssichiana
  • Schlumbergera russelliana
  • Schlumbergera truncata

Ci sono anche un certo numero di varietà che sono state allevate come ibridi.

crescita come epifite

Alcune specie di Schlumbergera crescono come epifite su altre piante. Così facendo, tuttavia, non prelevano alcun nutrimento dalle piante ospiti, ma si prendono cura di se stessi attraverso la pioggia e la rugiada.

Altre specie appartengono alla Schlumbergera da suolo come la specie russelliana o truncata.

Prendersi cura della Schlumbergera come pianta d'appartamento

La Schlumbergera ha iniziato il suo trionfo come pianta d'appartamento perché i suoi bellissimi fiori per lo più rossi, occasionalmente bianchi, compaiono proprio nel periodo natalizio. Prendersene cura al chiuso richiede un po' di raffinatezza, soprattutto se vuoi che il cactus di Natale fiorisca per più di una stagione.

Apprezza una posizione luminosa, ma non ama la luce solare diretta in estate. Puoi metterlo all'esterno purché le temperature siano sufficientemente alte.

L'irrigazione è abbondante in estate senza ristagni. Affinché la Schlumbergera possa sviluppare fiori, in inverno viene collocata un po' più fresca a 10-15 gradi. Le quantità di colata sono ora notevolmente ridotte. A volte si può ottenere anche una seconda fioritura se si annaffia la Schlumbergera con parsimonia per diverse settimane dopo la prima fioritura.

Dopo la fioritura, niente più luce artificiale

Una caratteristica speciale della Schlumbergera è che richiede brevi periodi di luce del giorno una volta che ha sviluppato i fiori. Non appena i fiori iniziano a comparire, posizionali in una stanza in cui non sia accesa alcuna luce aggiuntiva. Se non hai un posto del genere disponibile, copri la pianta con un cappuccio scuro non appena illumini la stanza con luce artificiale.

Consigli

La Schlumbergera è strettamente correlata ad altri tipi di cactus come Rhipsalis, Hatiora e Lepismium. Deve il suo nome botanico al collezionista di cactus francese, Frédéric Schlumberger.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: