Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Naturalmente, puoi riempire di terra solo un letto rialzato, ma questo ha senso solo per letti rialzati molto piccoli o piuttosto piatti (come i lettini da tavola). Invece, i letti rialzati dovrebbero sempre avere un drenaggio in modo che l'acqua in eccesso o l'acqua piovana possano defluire.

Un letto rialzato ha sempre bisogno di drenaggio

Perché il drenaggio dell'acqua è così importante nei letti rialzati

Tale strato è particolarmente importante se il letto rialzato si trova su una superficie sigillata come una soletta in cemento o un cortile lastricato. L'acqua in eccesso deve poter defluire senza ostacoli, soprattutto in inverno, altrimenti si formeranno ristagni d'acqua. Questo a sua volta ostacola la crescita delle piante e assicura che le radici marciscano e si diffondano malattie fungine. Se un letto rialzato è riempito solo di terra, ciò rende più difficile il drenaggio dell'acqua: più il substrato è pesante, più è probabile che si compatti. Inoltre, il terreno del giardino di solito non è costituito da uno spesso strato di terriccio, anche qui solo i primi 40 centimetri sono terreno fertile, spesso seguito da uno strato di argilla o sabbia - a seconda della composizione del terreno.

Quali materiali sono adatti per il drenaggio?

Esistono diversi modi per creare un drenaggio. Con la stratificazione classica, utilizzata principalmente per aiuole rialzate su terreno sciolto, rami e ramoscelli tagliati grossolanamente nonché trucioli di legno e pacciame di corteccia come strato inferiore assicurano che non si accumuli acqua nel letto. Tuttavia, questi materiali si decompongono molto rapidamente, in modo che il contenuto del letto possa improvvisamente abbassarsi nel giro di poche settimane o mesi. Per evitare ciò, puoi invece fare clic

  • spessi ceppi di legno duro che marciscono lentamente
  • Ghiaia, pietrisco, pomice lavica
  • grana,(46,95€) sabbia
  • Macerie, massi più piccoli
  • o lastre o pietre per lastricati

Su cui ripiegare. Le lastre di cemento e le pietre per lastricati, ad esempio, sono stratificate in modo tale che rimangano delle fessure per il deflusso dell'acqua. Versare sabbia, graniglia o ghiaia a strati nelle cavità. Anche grossi ceppi di legno (ad es. quercia, faggio, larice o robinia sono molto adatti) devono riempire gli spazi vuoti.

Crea uno strato di drenaggio: ecco come è fatto

Se il letto rialzato è aperto nella parte inferiore, è necessario chiuderlo con un filo a maglia fine (es. filo di coniglio) in modo che nessun insetto possa entrare dal basso. Versare sopra lo strato di drenaggio, in modo che il materiale a grana fine come sabbia, ghiaia o ghiaia può essere semplicemente riempito con secchi. Il materiale più grossolano viene riempito con materiale sfuso più fine e compattato. Posizionare un vello drenante sopra lo strato drenante, questo evita che le particelle del substrato si incastrino negli interstizi del drenaggio.

Consigli

I letti rialzati e sigillati nella parte inferiore devono avere fori di drenaggio nella parte inferiore sul lato delle pareti o nelle fondamenta. Se si dispone di una terrazza con pendenza, è necessario sistemare il letto rialzato in modo tale che l'acqua possa defluire dal letto rialzato e non si trovi davanti al letto.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Categoria: